A rischio le password di Linkedln

Valori hash di 6 milioni di password di LinkedIn pubblicate

Questa settimana, più di 6 milioni di hash SHA-1 di altrettante password della rete sociale LinkedIn sono state pubblicate apertamente. SHA-1 è una funzione che crea, a partire da un oggetto digitale (un testo per esempio) un valore hash unico a 160-bit. Spesso è possibile ricostruire la password a partire del suo valore hash.

MELANI consiglia quindi a tutti gli utenti che utilizzano la piattaforma LinkedIn di cambiare la propria password. Se la stessa è utilizzata anche per altre applicazioni web, il consiglio si estende anche a quest'ultime.

Aggiornato l'ultima volta il: 07.06.2012
Autore: MELANI